PER INFO E PRENOTAZIONI:

333.9669459 - info@raffaelepezzella.it

Chirurgia ambulatoriale

Che cos’è la chirurgia ambulatoriale

La piccola chirurgia ambulatoriale è rivolta a determinate patologie il cui trattamento, per la modesta complessità e soprattutto per la ridotta invasività, può essere effettuato in regime ambulatoriale, ovvero senza ricovero.

La chirurgia ambulatoriale consente, in anestesia locale o in analgesia, l’effettuazione di interventi chirurgici in particolare a carico di tendini e fasce della mano o, più recentemente interventi di chirurgia del piede con tecnica mini invasiva.

Come aiuto i miei pazienti

Spesso utilizzo l’analogia con l’ambulatorio odontoiatrico per trasmettere ai pazienti candidati al trattamento chirurgico ambulatoriale il concetto di entità ridotta dell’intervento e dell’impatto minimo dello stesso intervento sulla quotidianità del paziente.

L’intervento dura in media 10-15 minuti e circa mezz’ora o un’ora dopo l’operazione il paziente torna a casa con un programma di medicazioni e controlli da eseguire.

Le domande più comuni che mi rivolgono i pazienti

1) Ho un formicolio alle dita della mano: è il tunnel carpale?

La sindrome del tunnel carpale spesso si manifesta con disturbi della sensibilità (parestesie dette anche formicolii ) e della capacità tattile della parte palmare delle prime tre dita. Tipicamente il paziente nota una difficoltà a eseguire movimenti fini, come nel manovrare piccoli oggetti.

La valutazione clinica ortopedica e l’esecuzione di esami specifici (elettromiografia ) può definire la diagnosi e guidare lo specialista nella scelta del trattamento chirurgico. Quest’ultimo se necessario si può eseguire in regime ambulatoriale, in anestesia locale. Dura pochi minuti e consente la ripresa immediata della vita sociale e nell’arco di 2-4 settimane anche la vita lavorativa.

2) Ho male all’alluce, ho la “cipolla “ e ho dei calli dolorosi alla base delle dita sulla pianta del piede. Il trattamento è chirurgico? Può essere fatto in anestesia locale?

L ’alluce valgo e le associate deformità delle dita del piede comportano il sovraccarico di alcune aree della pianta del piede con conseguente dolore in corrispondenza delle teste metatarsali. La meta tarsalgia, inoltre, si associa alla formazione della cosiddetta tipica deformità della base del primo dito, detta “cipolla”, anch’essa dolorosa.

Il trattamento chirurgico di queste deformità dell’avampiede, grazie alle tecniche più recenti che si eseguono attraverso millimetrici accessi cutanei, può essere eseguito in anestesia locale e la dimissione del paziente può avvenire poche ore dopo l’intervento.

Parlami del tuo problema: posso aiutarti a stare di nuovo meglio.

Contattami per capire come aiuto il mio paziente


Dott. Raffaele Pezzella

Mi chiamo Raffaele Pezzella e sono medico ortopedico bravo a capire le persone. Sono specializzato nella chirurgia artroscopica della spalla e del ginocchio e nella chirurgia protesica di ginocchio, spalla e anca.

Contattami

Hai bisogno di un consulto medico?

Richiedi un appuntamento

Compila questo form per prenotare un appuntamento nel mio studio ed espormi il tuo problema.

Ti aiuterò a capire come procedere con la giusta terapia.

Scrivimi qui!

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obblicatorio
Invalid Input
Invalid Input
Casa di Cura Malatesta Novello

Via Renato Serra, 2, 47521 Cesena FC - Tel: 0547.370711

Studio di Fisioterapia I-Fisio

Via Dismano, 604/C, 48125 San Zaccaria RA - Tel 340.4875972

Fisiomedic

Via Emilia Levante, 12, 47521 Cesena FC - Tel: 0547.188 0134

Studio medico Raffaele Pezzella

Via Michele Monaco, 106, 81054 San Prisco CE - Tel: 333.9669459

Poliambulatorio Fisioequipe

Via delle Orchidee, 9, 48015 Cervia RA - Tel 0544.971418

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio